Chantecler oggi

Inaugurazione

Generazione dopo generazione: la crescita di Chantecler

Dall'amicizia fra Pietro Capuano e Salvatore Aprea nasce un sodalizio che ha attraversato i decenni mantenendo intatto il fascino di quegli anni incantati.

Nel 1947 viene fondata Chantecler e inaugurata la prima Boutique a Capri. Grazie alla fedeltà di celebri clienti internazionali, negli anni la fama dei due gioiellieri oltrepassò i confini dell'Isola.

Nel 1994 Chantecler sceglie Cortina, la perla delle Dolomiti, per l'apertura della seconda Boutique. L'evento si ripete a Milano nel 2002, a Tokyo nel 2007, ad Astana, Kazakistan, nel 2012 e ad Hong Kong nel 2013. Infine, con l'espandersi della rete distributiva, le mitiche Campanelle e le collezioni prêt-à-porter hanno trovato ampio spazio presso le migliori gioiellerie d'Italia e del mondo.

Oggi Chantecler è una delle più dinamiche realtà imprenditoriali italiane, guidata dai figli di Salvatore Aprea. Maria Elena, Costanza e Gabriele con la moglie Teresa, che hanno saputo raccogliere l'immensa eredità ricevuta e coltivarla con passione, intelligenza, lungimiranza ma soprattutto con amore e attaccamento ai valori che hanno reso possibile tale successo.